Elegia del frammento - copertina

Elegia del frammento

Il poeta siciliano Giovanni Occhipinti sviluppa in versi la sua partecipe meditazione intorno al tema del dolore che vive in sé e percepisce intorno a sé. Al centro della sua poesia ci sono le storie spesso tragiche dei migranti, il nomadismo acceso dei bisognosi, di quanti fuggono arroganza e superbia del prossimo, di quanti subiscono la brutalità di una insostenibile violenza maturata nei territori d’un Sud sempre più compromesso, in un filo conduttore che lega anime e storie e popoli diversi. Di essi rimangono tracce, frammenti, appunto,in cui Giovanni Occhipinti si rispecchia, trasbordando la sua anima in quella del ‘fratello’. “Io sono te”, narra, “la tua persona, / la tua pena la tua mente / incisa nella pietra?”, tentando di leggere il nucleo incandescente di vita e morte, l’arcana circolarità che tutto avvolge e coinvolge, il poeta rivolge a Dio il suo grido e la suasofferta interrogazione.

€10,00

ISBN

9788864300702

Pagine

74

Autori

Occhipinti Giovanni

Formato

Brossura

Editore

Feeria – Comunità di San Leolino